ARTICOLI

LA CITTA' METROPOLITANA E SIRTI RIVOLUZIONANO LE MODALITA' DI POSA DELLA FIBRA OTTICA       

18 Luglio 2018

La partnership innovativa tra Sirti e la Città Metropolitana partirà da Paullo mercoledì 18 luglio con un intervento "chirurgico" sulle strade del Comune.

I vantaggi: rapida realizzazione dell'impianto, nessun disagio per i cittadini, basso impatto ambientale e qualità di ultima generazione Milano, 13 Luglio 2018. Città Metropolitana di Milano, da sempre pioniera nell’innovazione, in partnership con Sirti, storica azienda milanese leader in Italia nel campo delle infrastrutture tecnologiche, realizzeranno mercoledì 18 luglio 2018 nel comune di Paullo un collegamento in fibra ottica lungo circa 800 metri con una tecnica innovativa basata su un microscavo in corrispondenza del cordolo del marciapiede. Oggi le dimensioni delle moderne infrastrutture, in termini di mini-cavi e di mini-tubi per la protezione dei cavi, sono molto ridotte e conseguentemente richiedono scavi di piccole dimensioni, meno invasivi e che riducano al minimo i materiali di risulta e i materiali necessari per il riempimento. In tale ottica bisogna quindi indirizzarsi verso tecniche di scavo e riempimento completamente nuove, grazie all’utilizzo di sistemi a basso impatto ambientale e veloci nella realizzazione. La completa realizzazione della infrastruttura deve essere tale da ridurre al minimo il disagio alla popolazione residente e alle attività commerciali. Deve essere superato il concetto di cantiere che rimane aperto per giorni e che produce intralcio alla circolazione dei veicoli. Sirti e la Città metropolitana hanno svolto uno studio teorico e sperimentale al fine di comprendere i meccanismi di interazione tra il microscavo ed il sedime stradale, con l’obiettivo di identificare la miglior soluzione sia in termini di materiali da utilizzarsi sia di posizionamento dell’infrastruttura. Sulla base dei risultati ottenuti si realizzerà una infrastruttura con le seguenti caratteristiche:
  • Realizzazione dello scavo ad una profondità di 20 cm, sufficiente a salvaguardare l’infrastruttura ottica evitando la maggioranza di sottoservizi (da 0 a 50 cm le norme non prevedono vi siano vincoli, UNI CEI 70030).
  • Una larghezza di scavo pari a 2,5 cm, sufficiente per le dimensioni delle infrastrutture ottiche da posare.
  • Riempimento dello scavo fino a filo strada con bitume modificato additivato con inerte, cioè con un materiale avente caratteristiche di elasticità e resistenza simili all’asfalto, eliminando il concetto del tappetino.
  • Disporre la minitrincea sul margine laterale esterno della corsia di marcia (in corrispondenza della linea di delimitazione della stessa), al fine di minimizzare i carichi sulla infrastruttura.
Occorre inoltre ricordare che le opere civili pesano mediamente 80% del costo totale dell’impianto, essendo legate alle onerose richieste di ripristino del manto stradale. La soluzione proposta evitando l’esecuzione dei ripristini, ma garantendo al tempo stesso l’integrità del sedime stradale, consente un risparmio sulle opere.   “Per noi il tema dell'innovazione è centrale per lo sviluppo strategico del territorio. Questi nuovi brevetti si aggiungono al notevole lavoro svolto dai nostri uffici negli anni precedenti che, tra le altre cose, ha portato alla realizzazione da parte della Città metropolitana di una importante infrastruttura come l'anello di fibra ottica, che si estende per oltre 250 chilometri intorno al nostro territorio. Quanto stiamo facendo oggi con Sirti ribadisce come una partnership virtuosa tra pubblico e privato su temi innovativi non possa che avere ricadute positive sul nostro territorio in termini di sviluppo economico e sociale della nostra comunità”, ha commentato la Vice-Sindaca di Città metropolitana, Arianna Censi. ‘’La partnership tra Città Metropolitana di Milano e Sirti è un esempio virtuoso di collaborazione tra soggetto pubblico, attento a garantire ai propri cittadini servizi di alta qualità, e soggetto privato che, grazie al proprio know how, innovazione e alle tecnologie di ultima generazione nella realizzazione delle infrastrutture, eroga servizi a basso impatto ambientale e sociale, tempi certi di realizzazione, velocità di esecuzione, minimi disagi alla circolazione. Ci auspichiamo che ci sia un giusto adeguamento delle normative che disciplinino il modus operandi e le tecnologie da utilizzare nella realizzazione delle infrastrutture, al fine di estendere i benefici all’intero Paese ’’, ha dichiarato Andrea Mondo, Vice President Operations di Sirti.
Seguici: Instagram             https://www.instagram.com/Sirti_/ LinkedIn https://www.linkedin.com/company/165987/ #SirtiaNewBeginning   Per maggiori informazioni: Meridian Communications Srl Via Cuneo, 3 – 20149 Milano Tel. +39 02 4851 9553 Viviana Bandieramonte     +39 329 477 6937               viviana.bandieramonte@meridiancommunications.it Silvia Ceriotti                      +39 335 7799 816             silvia.ceriotti@meridiancommunications.it Serena Solari                       +39 329 473 4393             serena.solari@meridiancommunications.it Sirti SpA Urbano Mimmo              +39 338 674 9453           p.mimmo@sirti.it Valentina De Meo          +39 331 634 4491           v.demeo@sirti.it

Leggi anche

Accordo raggiunto con tim

Accordo raggiunto con tim. Prosegue e si rafforza il piano strategico di sirti. Loiola: "questa intesa è un passaggio fondamentale della nuova strategia del gruppo. È necessario proseguire la trasformazione aziendale nel segno della digitalizzazione e del miglioramento continuo di efficienza e produttivita’"  Milano, 3 luglio 2018 – Prosegue la realizzazione del piano strategico di Sirti che, con l'accordo TIM appena raggiunto, rafforza la propria posizione di leader nella realizzazione e digitalizzazione delle infrastrutture del Paese. L'intesa prevede il rinnovo dell'incarico pluriennale da parte di TIM per la costruzione e la manutenzione della rete in fibra e in rame e la consegna del servizio ai clienti di TIM. L'accordo costituisce un’importante milestone all'interno del piano di rilancio della nuova Sirti, presentato lo scorso marzo. L'Amministratore Delegato di Sirti Roberto Loiola commenta: "Questa intesa è un passaggio fondamentale nella realizzazione del nostro piano strategico. Siamo molto soddisfatti di confermare per i prossimi anni la partnership che ci lega da sempre al cliente TIM. La creazione di valore incrementale per il Cliente è uno dei pilastri della nostra strategia, così come la digitalizzazione dei processi produttivi e dei servizi forniti. L'impegno assunto con TIM richiederà, non solo alla nostra azienda ma all’intero nostro ecosistema, la capacità di aumentare produttività ed efficienza, attraverso un processo di miglioramento continuo ma anche tramite una maggiore spinta sull’innovazione. Sirti in questo senso sta investendo molto" prosegue Loiola, “utilizzando nuovi modelli operativi e sperimentando nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale e la realtà aumentata, al fine di potenziare le capacità della workforce e rendere più agili le operazioni in campo”.      

SIRTI A FIRENZE PER UNA MOBILITÀ URBANA SICURA E SOSTENIBILE.

L’AZIENDA HA REALIZZATO I SISTEMI TRASMISSIVI E INFORMATIVI, GLI IMPIANTI SEMAFORICI E IL POSTO CENTRALE DI COMANDO, IL ‘’CUORE ‘’ DELLA GESTIONE INTEGRATA DEL SISTEMA TRANVIARIO DEL CAPOLUOGO TOSCANO.   Milano, XX Luglio 2018 - Continua con successo l’operato di Sirti in ambito Trasporti, sia ferroviario che urbano, attraverso la realizzazione di sistemi ad alto contenuto tecnologico. Con il proprio know how e le proprie competenze Sirti ha contributo alla realizzazione del prolungamento della linea 1 (linea 3) della Tramvia di Firenze, inaugurata nelle scorse settimane. L'opera, lunga circa 4 km e costituita da 12 fermate, da Firenze SMN fino all'ospedale di Careggi, è un esempio tangibile di sviluppo del trasporto pubblico locale sempre più sostenibile e tecnologico. Sirti si è occupata, in particolare, della realizzazione turn key di tutti i sistemi trasmissivi e informativi, del sistema di bigliettazione, degli impianti semaforici e parte dei sistemi di grande contenuto tecnologico come il Posto Centrale di Comando e Controllo, il ‘’cuore ‘’ della gestione integrata del sistema tranviario. Quest’ultimo comprende il sistema di telecomando delle Sottostazione Elettriche e della Trazione Elettrica denominato DOTE - Dirigente Operativo Trazione Elettrica - un sistema di governo del sistema di alimentazione per la gestione dell'alimentazione sulla linea, oltre che di un sistema di supervisione degli impianti tecnologici tranviari per la gestione del sistema di TVCC - il sistema di videosorveglianza a circuito chiuso - delle informazioni al pubblico in fermata e delle comunicazioni radio con i tram. Inoltre, grazie al sofisticato sistema UTC - Urban Traffic Control - è prevista la gestione della priorità semaforica tramviaria che apre un corridoio virtuale, predisposto mediante un'accurata analisi delle previsioni di arrivo dei tram agli incroci, in grado di garantire un sensibile miglioramento dei tempi di percorrenza. Infine, sono stati implementati anche altri software dedicati alla gestione centralizzata del sistema di bigliettazione e ai sistemi TVCC di Fermata, mediante un evoluto sistema di video management. “Sirti continua a realizzare sistemi ad alto contenuto tecnologico per il trasporto urbano - oltre che quello ferroviario - grazie alla capacità di system integrator e alle proprie competenze trasversali. Il trasporto pubblico urbano è un elemento importante per lo sviluppo del territorio che richiede grande attenzione agli aspetti legati alla sostenibilità e alla sicurezza. Risultati raggiungibili grazie al miglioramento continuo e allo sviluppo di soluzioni tecnologiche che Sirti ha da sempre come obiettivo primario della propria ricerca”, dichiara Roberto Chieregati, VP Transportation di Sirti. Seguici: Instagram             https://www.instagram.com/Sirti_/ LinkedIn https://www.linkedin.com/company/165987/ #SirtiaNewBeginning   Per maggiori informazioni: Meridian Communications Srl Via Cuneo, 3 – 20149 Milano Tel. +39 02 4851 9553 Viviana Bandieramonte     +39 329 477 6937               viviana.bandieramonte@meridiancommunications.it Silvia Ceriotti                      +39 335 7799 816             silvia.ceriotti@meridiancommunications.it Serena Solari                       +39 329 473 4393             serena.solari@meridiancommunications.it Sirti SpA Urbano Mimmo              +39 338 674 9453           p.mimmo@sirti.it Valentina De Meo          +39 331 634 4491           v.demeo@sirti.it