ARTICOLI

Il Gruppo Sirti aderisce al Patto Globale delle Nazioni Unite - United Nations Global Compact

13 Novembre 2023

Milano 14 novembre 2023. Siamo orgogliosi di unirci al Patto Globale delle Nazioni Unite United Nations Global Compact come parte del nostro impegno ad essere un'azienda responsabile. Questo impegno consiste nell'operare in modo responsabile, in conformità con i principi universali di sostenibilità, adottare azioni a sostegno della società e rendere conto annualmente al Patto Globale delle Nazioni Unite dei nostri sforzi in corso.

A tal fine, l'UN Global Compact richiede alle aziende e alle organizzazioni che vi aderiscono, di condividere, sostenere e applicare nella propria sfera di influenza un insieme di principi fondamentali, relativi a diritti umani, standard lavorativi, tutela dell'ambiente e lotta alla corruzione.

Il gruppo Sirti S.p.A. ha integrato i Dieci Principi https://lnkd.in/dViKrnuz all’interno della propria strategia e delle proprie politiche per essere attore attivo nella contribuzione del raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile previsti dall’Agenda 2030.
Una nuova sfida per il Gruppo Sirti!

Leggi anche

Sirti Digital Solutions sponsor dell'esercitazione “Lira - Cyber Fox 2023”

Sirti Digital Solutions, l’azienda ICT del Gruppo Sirti, al fianco dell'Esercito e del Ministero della Difesa nell’implementazione e gestione dei sistemi digitali e di cybersicurezza della Difesa italiana. Milano 26 ottobre 2023 – Sirti Digital Solutions, azienda ICT del Gruppo Sirti – hub di innovazione nel campo dello sviluppo delle infrastrutture di rete, dei servizi digitali e di cybersecurity – ha partecipato in qualità di sponsor e nel ruolo di System Integrator all'Esercitazione “Lira - Cyber Fox 2023”, che si è tenuta nei giorni scorsi a Roma presso la Caserma Perotti. L’esercitazione guidata dal Comando Trasmissioni e condotta lungo tutto il territorio nazionale da Caldaro (Bolzano) a Palermo, è stata un’occasione di formazione e di verifica della preparazione del personale delle unità del Comando nella pianificazione, realizzazione e gestione del sistema C5 (reti, Data center, Cyber Defence, radio e link tattici) a supporto della manovra di una grande unità da combattimento. L’attività addestrativa ha anche avuto lo scopo di testare e consolidare le capacità del Reparto Sicurezza Cibernetica dell'Esercito nella rilevazione e gestione di cyber threats, permettendo di verificare la robustezza e la resilienza del sistema di rete realizzato. Grazie al solido posizionamento nel campo della trasformazione digitale e alle competenze innovative sviluppate nel proprio Digital Lab, Sirti Digital Solutions supporta, già da diversi anni, la Difesa con operazioni volte al miglioramento delle infrastrutture tecnologiche istituzionali grazie alla sua lunga esperienza nell’integrazione dei sistemi digitali.  «È con grande orgoglio che continuiamo ad essere al fianco dell'Esercito e del Ministero della Difesa, avendo la possibilità di contribuire a progetti legati ad un aspetto così delicato per la vita del nostro Paese, quale quello della cybersicurezza.» - dichiara Luca Rubaga Managing Director di Sirti Digital Solutions. «Progetti come l'adeguamento tecnologico del Data Center della sede del Segretariato Generale della Difesa e la progettazione esecutiva e realizzazione di sistemi di sicurezza all’interno dell’aeroporto militare di Ghedi, sede del 6° Stormo dell’Aeronautica Militare, ci permettono di rafforzare il nostro posizionamento di riferimento nel percorso di trasformazione digitale​ del Paese.» conclude Rubaga. Sirti Digital Solutions S.p.A. è la nuova azienda del Gruppo Sirti che abilita la digital​ ​transformation attraverso i servizi di networking, sw & system​ ​integration, cybersecurity, IoT, Cloud, Technological​ ​Plants. 1700 certificazioni rilasciate dai più importanti player di tecnologia a livello mondiale. L’azienda dispone di un Digital Lab dedicato allo sviluppo e realizzazione, in logica di co-creation con Vendor, Clienti e start up, di nuove soluzioni digitali.

Sirti Digital Solutions: Luca Rubaga entra nel Comitato Strategico dell’Osservatorio Nazionale per la Tutela del Mare (ONTM)

Luca Rubaga, Managing Director di Sirti Digital Solutions offrirà un prezioso contributo alle attività tecnologiche del Comitato, l’advisory board di ONTM chiamato a contribuire alle attività dell’Osservatorio quale tavolo di confronto permanete che riunisce personalità di riconosciuto valore nazionale e internazionale. Milano, 15 novembre 2023 – Luca Rubaga, Managing Director di Sirti Digital Solutions è stato nominato Membro Effettivo del Comitato Strategico dell’Osservatorio Nazionale per la Tutela del Mare (ONTM).L’ONTM ha l’obiettivo di valorizzare le risorse marine come asset strategico dell’architettura economico-sociale del Paese, tendendo alla creazione di un modello virtuoso di divulgazione e rappresentanza dei temi ambientali rivolto a tutto il territorio nazionale, europeo e internazionale. Luca Rubaga - Managing Director di Sirti Digital Solutions, hub di innovazione nel campo dello sviluppo​delle infrastrutture di rete, dei servizi digitali e di cybersecurity – porterà in dote la propria pluriennale​ esperienza e riconosciuta competenza nel settore tech all’interno del Innovation Hub ONTM, focalizzatosulla ricerca nel campo dell’innovazione digitale per sviluppare nuove soluzioni tecnologiche e modelli​economici utili a raggiungere un equilibrio sostenibile tra esigenze di sviluppo della società e tutela​dell’ambiente, con particolare riferimento all’ecosistema marino. “Parallelamente a un ampio ventaglio di attività rivolte alla sostenibilità, Sirti Digital Solutions fa il suo​ ingresso nella blue economy con il proprio approccio del ‘fare’, che si concretizza in un supporto concreto a tutte le attività del Comitato rivolte all’innovazione e alla ricerca in campo tecnologico”, ha commentato Luca Rubaga, Managing Director di Sirti Digital Solutions. “Il nostro sarà un percorso incentrato sull’open innovation, sulla forte sinergia con altri partner strategici e sulla condivisione di best practice, con l’obiettivo di dare un contributo reale al progresso della ricerca e all’accrescimento della conoscenza collettiva a tutela dell’ambiente e dell’ecosistema del mare”. “Per il nostro Osservatorio è un piacere poter annoverare tra i propri componenti Luca Rubaga, un manager che con la propria competenza, esperienza e sensibilità potrà contribuire in maniera concreta e fattiva alle attività di ONTM e – in particolare – del nostro Comitato Strategico, al cui interno abbiamo riunito personalità provenienti dal mondo economico e delle Istituzioni, chiamandoli a contribuire a un tavolo di lavoro permanente di confronto e approfondimento sui progetti e le attività dell’Osservatorio”, così Roberto Minerdo, Presidente di ONTM, che continua: “con Luca e Sirti Digital Solutions S.p.A., Partner Corporate dell’Osservatorio, siamo convinti di aver accolto tra le nostre fila un’entità che potrà fornire un contributo dirimente ad alcune delle tematiche che oggi ci vedono parte attiva: dai green port, alle comunità energetiche portuali, passando per il fondamentale tema della digitalizzazione di tutto ilcomparto Mare, Cluster che il nostro Osservatorio intende valorizzare, portando a sintesi le esigenze ditutela dell’ambiente, con le istanze provenienti dal mondo economico, istituzionale e sociale”. Sirti Digital Solutions. è la nuova azienda del Gruppo Sirti che abilita la digital​ ​transformation attraverso i servizi di networking, sw & amp, system​ ​integration, cybersecurity, IoT, Cloud, Technological​ ​Plants. Hub di innovazione con 1700 certificazioni rilasciate dai più importanti player di tecnologia a livello mondiale. L’azienda dispone di un Digital Lab dedicato allo sviluppo e realizzazione, in logica di co-creation con Vendor, Clienti e start up, di nuove soluzioni digitali. ONTM – Osservatorio Nazionale Tutela del Mare è un Ente senza scopo di lucro che si prefigge l’obiettivo di valorizzare la risorsa Mare quale asset strategico dell’architettura economico sociale del Paese, tendendo alla creazione di un modello virtuoso di divulgazione e rappresentanza dei temi ambientali rivolto a tutto il territorio nazionale, europeo e internazionale, il quale punti – altresì – al massimo livello di attenzione da parte dell’opinione pubblica, delle Istituzioni e degli stakeholder in generale.