The Sustainability Report 2021

OUR COMMITMENT

We build the future through our team’s ability to perform and innovate

The world is constantly changing, and increasingly digital, high-speed connections are one of the most important drivers of development, with the transition to a sustainable energy model becoming a global priority.
In this context, Sirti combines a century of experience in the design, construction and maintenance of large-scale strategic infrastructures with solid skills in delivering services and projects of high technological and digital complexity.

BUSINESS

A multidisciplinary offer at the service of our customers

Telco Infrastructures

Since 1921, we have been Italy’s leading provider of telecommunication services thanks to our in-depth knowledge of networks, our operational capacity and our widespread presence on the ground…

Digital Solutions

Thanks to our digital expertise confirmed by over 1,700 specialist certifications and our broad portfolio of solutions, we are one of the key system integrators in the digital transformation sector in Italy…

SIRTI IN FIGURES

0 +

People

SIRTI IN FIGURES

0 +

Field Operations throughout the country

SIRTI IN FIGURES

0 M

Turnover in 2021

SIRTI IN FIGURES

0

Specialists in digital solutions and technology installations

SIRTI IN FIGURES

0

Operational and logistical locations

SIRTI IN FIGURES

0

Cybersecurity Experts

SIRTI IN NUMERI

0 +

Persone

0 +

Field Operations su tutto il territorio nazionale

0 M

Ricavi nel 2021

0

Specialisti in soluzioni digitali e impianti tecnologici

0

Sedi operative e logistiche

0

Esperti in Cybersecurity

PROJECTS

Building the future. Together

NEWS

News from the world of Sirti

NEWS
Opportunità di lavoro dal mondo digital: i progetti delle carceri
16 Novembre 2022
Intervista a Clemente Perrone - Chief People, Organization & Communication Officer del Gruppo SirtiQN - Il Giorno  07/11/2022   ed. Milano Speciale  p. 17 SIRTI, HUB DI INNOVAZIONE nel campo dello sviluppo delle infrastrutture di rete e dei servizi digitali e cybersecurity ha avviato progetti e iniziative volti a sensibilizzare e incentivare l'inclusione sociale e lavorativa nel settore Ict. Tra questi, attività di formazione dedicate alle giovani risorse, attuali e potenziali, e al reinserimento lavorativo di detenuti e detenute. Ma anche progetti finalizzati a promuovere l'empowerment femminile in una industry ad alto contenuto tecnologico come quella in cui opera. Spiega Clemente Perrone (nella foto in basso), Chief People, Organization & Communication Officer del Gruppo Sirti: «Sirti è un hub di innovazione nello sviluppo delle infrastrutture di rete e dei servizi digitali e di cybersecurity fondato nel 1921, che opera da oltre cento 100 anni nei settori delle telecomunicazioni e della trasformazione digitale e vanta 3.500 dipendenti. Nel nostro ruolo, ogni giorno, contribuiamo concretamente allo sviluppo del Paese, costruendo quelle infrastrutture che sono ormai considerate le autostrade della comunicazione di ultima generazione. Permettiamo alla gente e alle cose di connettersi, aspetto fondamentale dell'attuale era digitale in cui siamo immersi». Quali i progetti per incentivare l'inclusione sociale e lavorativa nel settore ICT? «L'ultima iniziativa lanciata è il progetto #STEMinPurple, campagna di sensibilizzazione realizzata in sinergia con Nokia e diffusa sui social media, con l'obiettivo di promuovere la gender equality in ambito Stem. Crediamo sia necessario creare consapevolezza, internamente ed esternamente alle aziende, in tema di uguaglianza di genere e inclusione in un settore come quello ad alto contenuto tecnologico, spesso percepito come prettamente maschile». Le vostre iniziative di educational sono rivolte anche alle fasce deboli? «Sì, e anche qui il tema dell'inclusione è cruciale. Circa un anno fa, abbiamo avviato l'iniziativa «Programma Lavoro Carcerario», realizzata in collaborazione con i ministeri della Giustizia e dell'Innovazione Tecnologica e dedicata alla reintegrazione dei detenuti. Sirti ha guidato le fasi di formazione in materia di infrastrutture di rete, indispensabili per portare il servizio di banda larga in case, scuole, strutture sanitarie e siti remoti. Abbiamo implementato al carcere di Torino un programma di formazione e avviamento al lavoro nell'ambito delle carceri, tradizionalmente non in grado di offrire sufficienti opportunità lavorative ai detenuti». Vittorio Bellagamba © RIPRODUZIONE RISERVATA Gruppo SirtiSirti è un hub di innovazione nel campo dello sviluppo delle infrastrutture di rete e dei servizi digitali e dicybersecurity. Fondata nel 1921, opera nei settori delle Telecomunicazioni e Digital Solutions con circa 3.500 dipendenti.
NEWS
ECOHITECH AWARD: Sirti tra i vincitori della 24° edizione con il progetto Mens per la categoria ''servizi ai cittadini.''
14 Novembre 2022
Nella categoria servizi ai cittadini, il primo premio è andato a Sirti per il progetto MENS - Mobile Environment Sensing, quale “soluzione innovativa di monitoraggio ambientale al servizio del cittadino e strumento di analisi per dare vita a interventi migliorativi in ambito urbano” Milano, 10 Novembre 2022 – Sono Trento, Montevarchi, Aicurzio e Provaglio d’Iseo gli enti pubblici “virtuosi” premiati durante la XXIV edizione dell’Ecohitech Award che ogni anno riconosce i progetti più innovativi e sostenibili in ambito Smart City e le soluzioni adottate dalle Pubbliche Amministrazioni per la transizione ecologica e digitale. Insieme ai Comuni, sono salite sul podio anche alcune realtà – quali Enel X, Sirti, Università di Modena e Reggio-Emilia e Huna – per il loro approccio innovativo e sostenibile. Promosso da LUMI, il premio è stato assegnato il 10 Novembre al termine di un convegno sulla digitalizzazione dei servizi per città green e resilienti in occasione di Key Energy, la manifestazione di riferimento per rinnovabili ed efficienza energetica. La giuria di esperti dell’Ecohitech Award 2022 ha eletto i vincitori per le diverse categorie, valutando sia la portata innovativa sia le ricadute sociali, ambientali ed energetiche delle soluzioni e dei progetti presentati. Categoria SERVIZI AI CITTADINI Nella categoria servizi ai cittadini, il primo premio è andato a Sirti, pari merito  con il comune di Trento. In particolare, a Sirti per il progetto MENS - Mobile ENvironment Sensing, realizzata in collaborazione con la start-up Sense Square, quale “soluzione innovativa di monitoraggio ambientale al servizio del cittadino e strumento di analisi per dare vita a interventi migliorativi in ambito urbano”. INFORMAZIONI SUL PREMIO Dal 1998, lo storico premio Ecohitech Award riconosce e valorizza i progetti e le soluzioni di enti pubblici e aziende in tema di efficienza energetica, sostenibilità ambientale, servizi ai cittadini e digitalizzazione dei territori. Gruppo SirtiSirti è un hub di innovazione nel campo dello sviluppo delle infrastrutture di rete e dei servizi digitali e dicybersecurity. Fondata nel 1921, opera nei settori delle Telecomunicazioni e Digital Solutions con circa 3.500 dipendenti.

CUSTOMERS

Companies that change the future

PARTNERS

Our innovation partners

MAKING HISTORY

Our first 100 years

Our mission to build the future began 100 years ago. The networks on which our lives flow today are the result of the work that the women and men of Sirti have carried out passionately for a century.

Learn more

WHERE WE ARE

Our presence

Sirti has a nationwide presence with around 4,000 people spread across multiple Italian locations.

Abruzzo
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli-Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche

Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto